Monthly Archives: giugno 2013

Storia del popocatepel di Antonin Artaud

Quando penso uomo, penso. Patata, popò, papà, cacca, tetta, e alla l del piccolo alito che esce fuori per rianimare ciò. Patata, necessità del vaso di essere, che può essere avrà la sua portata. E dopo patata, cacca, soffio del … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged , , | Leave a comment

Camenisch: pace alle capanne! Guerra ai Palazzi!

È difficile capire come mai non ci si ribelli, come mai non si dia un calcione ben assestato a tutta la mafia al potere, se non si tiene presente il livello di manipolazione ormai raggiunto. L’indottrinamento e l’addomesticamento all’ubbidienza hanno … Continue reading

Posted in Carcere, Critica Radicale, General | Tagged , , , | Leave a comment

Che cos’è il primitivismo?

Il primitivismo è semplicemente un’ analisi antropologica, intellettuale ed esperenziale delle origini della civiltà e delle circostanze che hanno portato all’incubo in cui viviamo ora. Il primitivismo riconosce che, per gran parte della storia umana, abbiamo vissuto in comunità a … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Musica | Tagged , , , | Leave a comment

Il clistere sciamanico

Il clistere è una tecnica che consente un assorbimento molto rapido dei principi attivi attraverso il torrente circolatorio, «by-passando» il sistema digestivo e quindi eliminando gli effetti secondari poco piacevoli. Questa pratica molto diffusa nei costumi indiani è stata descritta … Continue reading

Posted in Stati di coscienza modificati | Tagged , , , | Leave a comment

Difendere la libertà ovunque

Il 17 giugno 1958, un giovane pittore milanese per altro completamente ininteressante, Nunzio Van Guglielmi, con lo scopo di richiamare l’attenzione sulla sua persona aveva leggermente danneggiato un quadro di Raffaello (L’incoronazione della Vergine) incollando sul vetro che lo proteggeva … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , | Leave a comment

Maggio 1968. Katanga a la Sorbonne

E utile fornire al loro riguardo qualche spiegazione perché il legame tra i Katanga e il movimento del maggio può non essere così evidente. Il nome “katanga” era stato dato a questi giovani da un giornalista parigino in carenza di … Continue reading

Posted in '68 e dintorni, General | Tagged , , | Leave a comment

Il problema della violenza è intrinseco alla questione sociale

La stessa esistenza di una questione sociale indica, infatti, l’esistenza di un cattivo funzionamento della società. Palesemente, se nessuno subisse ingiustizie, soprusi, sfruttamento, truffe e imposizioni di vario tipo non ci sarebbe una questione sociale, ma ci sarebbe solo da … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , | Leave a comment

Petropulos. Rebetiko:sono entrato presto nel giro dei fumatori di hashish

  Chi racconta quest’incontro è Elias Petropulos, un antropologogo urbano, come si definiva, che ha studiato e amato profondamente il rebetiko: come modello, concezione di vita, umanità nello stesso momento che ne scopriva la musica e il mondo da cui … Continue reading

Posted in General, Musica | Tagged , , | Leave a comment