Tag Archives: città

ARCHITETTURA E ANARCHIA

Quale rapporto, che non sia a priori contraddittorio, possono intrattenere l’architettura e l’anarchia? l’architettura è certamente un simbolo dell’autorità, ma non solo: essa è stata fin dal principio uno dei suoi strumenti, e non tra i minori, poiché costituisce una … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Nautilus | Tagged , , | Leave a comment

Giocare con l’architettura

Il fascino della proposta di Ctcheglow, era l’idea che la costruzione di un mondo rinnovato non dovesse partire da una nuova forma di architettura, intesa come tecnica costruttiva, ma da un inedito sentimento del tempo e dello spazio; rompere le … Continue reading

Posted in '68 e dintorni, Critica Radicale, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , | Leave a comment

L’Urbanistica per reprimere

 Parigi. Ben altri simboli meno inoffensivi e più organizzati dell’ingenua ostentazione della torre Eiffel aveva approntato pochi anni prima il barone Haussmann, prefetto di Napoleone III. Owen e Fourier, in linea con la nascente ideologia socialista, avevano inventato proposte urbanistiche «dal … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

La città carcere

Non si vive né dentro né fuori quando ti accorgi che tutta la tua libertà si riduce a poter fare solo quello che ti lasciano fare! Ma quale libertà c’è in 8 ore di lavoro, in una famiglia, nel passare … Continue reading

Posted in Carcere, General, Musica | Tagged , , , | Leave a comment

Lo sviluppo come minaccia

La fiducia nella crescita economica illimitata come soluzione ai mali della società è insita nel sistema capitalista, ma è solo dopo gli anni ’50 del secolo scorso che è diventata, con il nome di sviluppo, una politica di Stato. Da … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , | Leave a comment

Urbanismo unitario

L’urbanismo unitario prevedeva un utilizzo del territorio come pratica di resistenza ed opposizione alle strategie di pianificazione dell’urbanismo razionalista considerato colpevole, agli occhi dei situazionisti, di costruire città alienanti per l’individuo e la società. L’urbanismo unitario era un vero e … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , , | Leave a comment

Supermercati come fabbriche

Il capitalismo ha imparato a installarsi nella crisi e a dimostrare maggiore capacità di manovra dei suoi nemici. La visione del futuro proletario era la società trasformata in fabbrica nulla di più diverso dalla realtà in cui la società intera, … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , | Leave a comment

Flaneur o dello pscicogeografo

Secondo Walter Benjamin attraverso una immersione percettiva e sensoriale-emozionale nei percorsi cittadini, il “camminatore lento e vagabondo” ( il flaneur) è testimone di un incontro tra pensiero e città che porta a più intima conoscenza delle diverse dimensioni urbane. L’arte della “camminata … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Guy Debord, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , , , , | Leave a comment

New Babylon di Constant Nieuwenhuys

New Babylon, modello di città in divenire, adatto ad una popolazione nomade sempre disposta al cambiamento, senza legami con vecchi modelli sociali che si rifanno alle “ormai obsolete ideologie della proprietà privata e della sedentarietà”. Gli accampamenti dei nomadi e … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , , | Leave a comment

La città e i cittadini

Nelle città la maggior parte delle persone non riesce a vivere come vuole; l’ambiente urbano, così com’è, non permette che nascano e si sviluppino le loro personalità; è inadatto a soddisfarne i bisogni, organizzato com’è a vantaggio di qualcos’altro. L’attività … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , | Leave a comment