Monthly Archives: marzo 2013

LA GELOSIA

La gelosia è uno degli strumenti con cui si costruisce la prigione. La gelosia nasce soprattutto dall’umiliazione che ciascuno di noi ha subito nei primi anni della propria vita quando è stato messo in ginocchio, piangente, di fronte a una … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Crimethinc VII e conclusione. Piaceri proibiti

Ma basta parlare di strategia. C’era una richesta in Days of War, Nights of Love, che in nessuna forma potrebbe essere realizzata sotto il capitalismo: l’idea che la vita senza mediazioni possa diventare intensa e gioiosa. Nella nostra concezione di … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , , | Leave a comment

Tom Robbins: con l’amanita avevo la sensazione che io fossi l’universo.

Ho mangiato l’amanita tre volte. La seconda non ho provato nient’altro che una leggera nausea. Le altre volte mi sono rltrovato sbronzo, in un modo glorioso e colossale. Dico sbronzo invece che stonato perché non ho provato l’esperienza di venire … Continue reading

Posted in Stati di coscienza modificati | Tagged , , , , , | Leave a comment

CHI SONO I CAPELLONI?

Beatniks, provos, ragazzi dell’Onda verde, capelloni e via di seguito. Intanto, beat è un’etichetta con cui si vuole definire un fenomeno che vuole invece essere multiforme, indefinibile. Perché se una cosa vogliono questi ragazzi dai capelli lunghi, la barba incolta … Continue reading

Posted in '68 e dintorni, General | Tagged , , | Leave a comment

Marco Camenisch. A chi continua a lottare contro il nucleare

Apparteniamo tutte e tutti alla resistenza contro l’unità inscindibile tra bomba atomica e centrali atomiche e molte persone tra di voi appartengono al rinascimento di questa resistenza. Dunque ci siamo, è vero e reale, non abbiamo alcuna ragione di scoraggiamento … Continue reading

Posted in Carcere, Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Crimethic VI. Destabilizzare la società: lascia o raddoppia

Negli anni ‘90 il capitalismo appariva per lo più stabile e inattaccabile. Gli anarchici fantasticavano di rivolte, catastrofi e del collasso industriale proprio perché sembrava impossibile che non avvenissero e perché, in loro assenza, sembrava non potessero che essere una … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , , | Leave a comment

Rebetiko. Una musica per l’hashish

In Italia il rebetiko, (una musica greca nata agli inizi del XX secolo),  e la sua storia sono praticamente sconosciute. La cosa più semplice che si si può dire su questo tipo di musica è che è possibile paragonarla al … Continue reading

Posted in Carcere, General, Musica, Poesia | Tagged , , , , , | Leave a comment

Il lavoro come omicidio

Possiamo affermare, che il lavoro è un rischio per la salute. Infatti il lavoro è un assassinio di massa, cioè un genocidio. Direttamente o indirettamente il lavoro, uccide migliaia di lavoratori ogni anno, senza contare tutti quelli che rimangono invalidi. … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Virola: una rapida ebrezza

L’intossicazione con la polvere da fiuto preparata con la resina della corteccia della Virola theiodora o altre specie correlate, oppure con i semi della Anadenànthera peregrina, è molto rapida e potente. La tecnica del fiuto degli Indiani contadini era piuttosto … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

IL mio mestiere è il banditismo

La prima volta che ho sentito parlare di Mesrine è stato nel 1979; in via Sacchi, vicino alla stazione torinese di Porta Nuova, un giornalaio esponeva un affiche del periodico francese Paris Match; la locandina segnalava un articolo su Jacques … Continue reading

Posted in Carcere, General | Tagged , , , | Leave a comment