Tag Archives: poesia

Alfred Jarry

Alfred Jarry detto l’indiano, ama le inquietudini dell’esistente, le demoniache illuminazioni, le scienze occulte, l’araldica, la bicicletta, le rivoltelle. È lui che, con due pistole, durante uno spettacolo circense terrorizza i vicini nel tentativo di convincerli delle sue capacità di … Continue reading

Posted in General, Nautilus, Poesia | Tagged , , | Leave a comment

ACÈPHALE

Formare una comunità creatrice di valori, valori che creino coesione. Rimuovere la maledizione, il senso di colpa che colpiscono gli uomini, obbligandoli a delle guerre che non vogliono, consacrandoli ad un lavoro i cui frutti sfuggono loro. Assumere la funzione … Continue reading

Posted in General, Nautilus, Poesia | Tagged , , , | Leave a comment

L’amore libero

Altra denominazione dell’amore libero, dato che l’amore è prima di tutto, per gli anarchici individualisti, una varietà dei rapporti camerateschi (in clima di libertà o di libera disposizione di se stessi – fra anarchici oggi, fra tutti quanti nel bel … Continue reading

Posted in General | Tagged , , , | Leave a comment

Perché era lì FRANTI

Una non storia di una folk rock punk hardcore band “Tutti si voltarono a guardar Franti. E quel infame sorrise” (Edmondo De Amicis) Nel settantasei tre studenti a Torino mettono su un complesso. Lo chiamano Franti, bastardi loro, bastardo lui, … Continue reading

Posted in General, Musica, Nautilus | Tagged , , | Leave a comment

URLO (Howl) Diretto da Rob Epstein e Jeffrey Freidman

«Ho visto le migliori menti della mia generazione distrutte da pazzia, morir di fame isteriche nude strascicarsi per strade negre all’alba in cerca di una pera di furia …» Era il 13 ottobre 1955 quando un giovane poeta, gli occhi … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged , , , , | Leave a comment

LA FINESTRA

Piccolo uccello mille colori una morte colma il cielo un corvo piatto gli occhi morti il vento strappa il cielo. Massa di terra nel cielo silenzio indizio di nulla montagna erbosa sonnolenta ingiallita caduta dell’essere nella notte mi nascondo nelle … Continue reading

Posted in Nautilus, Poesia | Tagged , | Leave a comment

LA LISCIVA di Georges Bataille

La luna è il sapone delle canne gracili della mia voce. Apro le gambe alla lingua di bue delle pelliccia Un lungo cazzo sputava nel tempio del mio cuore il mio piccolo buco è l’altare la cui tovaglia è il … Continue reading

Posted in General, Nautilus, Poesia | Tagged , | Leave a comment

BABORDO PER TUTTI di Benjamin Pèret

Babordo staccate il mio cervello blu Babordo allontanate il mio vicino di sinistra Babordo datemi dell’acqua potabile Babordo fate attenzione alle montagne Babordo pensate all’arsenico Babordo cambiate inchiostro che è giallo Babordo proteggetemi dalle correnti d’aria Babordo ricordatevi dell’anno scorso … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged | Leave a comment

Dada e comunismo secondo Huelsenbek

Il dadaista è ateo, per istinto. Non è più metafisico, nel senso che trova, in frasi che dipendono da teorie della conoscenza, una regola per la condotta della sua vita; per lui non esiste più il “devi”; il bocchino per … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged , | Leave a comment

Favoletta di un gallo di Gian Pietro Lucini

Il Gallo canta ancora per tutto il vicinato Il suo rosso peccato sobillatore. Grida: “Chiricchichì, sono la turbolenza tra i timidi animali; ho rejetto le greppie ufficiali, che ci impinguano, ma che ci evirano. Mi rifiuto alla pentola borghese; sfoggio … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged , , | Leave a comment