Monthly Archives: novembre 2013

13 motivi per liberarsi dal lavoro

 1) L’ideologia del lavoro è lo stratagemma con cui la società repressiva riesce a ritardare il trapasso generalizzato già ora possibile ad una società senza classi e libera dalla schiavitù del lavoro. 2) Il mercato mondiale nella sua ultima fase: … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Come fare una deriva urbana e perdersi

Ci sono molti modi di muoversi in una città, ma poche volte per perdersi, volutamente consapevolmente. Farlo in una città sconosciuta è il modo migliore per sentirla, percepire con maggiore sensibilità gli umori dei diversi quartieri e nei quartieri dei … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , | Leave a comment

Il rapinatore gentile

Horst Fantazzini, giovane operaio alla fine degli anni sessanta mise in pratica le considerazioni di Bertold Brecht “è più criminale fondare una banca che svaligiarla”. Ma, contrariamente alle cronache rosa-nere che lo hanno reso famoso non fu mai un uomo … Continue reading

Posted in Carcere, General | Tagged , , , , | Leave a comment

Dell’impudicizia fin negli alimenti – Joyce Mansour

Secondo Arthur Rimbaud – uno dei numi tutelari del surrealismo -, la “donna poeta”, liberata dalle costrizioni sociali, avrebbe trovato “cose strane, insondabili, ripugnanti, deliziose”. Ebbene, con la poesia di Joyce Mansour, tale premonizione ha trovato certamente una delle sue … Continue reading

Posted in General, Poesia | Tagged | Leave a comment

Due o tre cose sulla civiltà

Cosa possiamo fare contro l’ecatombe rappresentata da quella marea di petrolio che sta fuoriuscendo dalle piattaforme della BP nel Golfo del Messico e che sta trasformando il mare in un mortorio? Cosa possiamo fare contro lo scoppio di un reattore … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Yona Friedman: un’utopia realizzata o dell’autopianificazione del vivere collettivo

Questo fumetto è stato realizzato da Yona Friedman per la mostra Une utopie realisée tenutasi al Musée d’Art moderne de la Ville de Paris nel 1975  

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , , | Leave a comment

Queer, ovvero strano

Queer significa, letteralmente strano, eccentrico, ma è utilizzato nello slang col significato denigratorio di frocio. Il movimento LGT ha assunto questo termine con l’intento di rovesciarne il significato negativo e rivendicare la propria alterità rispetto alle norme dominanti, soprattutto per … Continue reading

Posted in General | Tagged , , | 1 Comment

La donna resta sempre il proletario del maschio

La rivoluzione sociale che il grado di decomposizione della società capitalista richiede, è possibile solo con la ricostituzione di un tessuto sociale costruito attorno alla centralità di un femminile totalmente da reinventare poiché la meccanica folle dell’economicismo l’ha completamente rimosso. … Continue reading

Posted in Critica Radicale | Tagged , , , , | Leave a comment