Category Archives: Raoul Vaneigem

Raoul Vaneigem. Rovesciare la prospettiva

Il condizionamento ha la funzione di collocare e di spostare ciascuno lungo la scala gerarchica. Il rovesciamento di prospettiva implica una sorta di anti-condizionamento, non un condizionamento di tipo nuovo, ma una tattica ludica: il detumamento. Il rovesciamento di prospettiva … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Raoul Vaneigem | Tagged , , | Leave a comment

Raoul Vaneigem. Una verità unica è una verità morta

Abbiamo bisogno di nuovi punti di riferimento. Il nichilismo affarista ha avuto l’ottima idea di spazzar via i valori patriarcali e il cattivo gusto di sostituirli soltanto con un feticismo del denaro pronto a svendere tutto al miglior offerente. Certo … Continue reading

Posted in General, Internazionale Sitazionista, Raoul Vaneigem | Tagged , , , | Leave a comment

Stalin ai suoi figli

Vi sono due modi per combattere la malattia. Quello del medico, ma per efficace che sia, non cessa di inquietare l’argomento secondo il quale la medicina deve la sua esistenza e i suoi profitti proprio alla malattia. L’altro, meno spettacolare … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Raoul Vaneigem | Tagged , | Leave a comment

Contro il ricorso alla paura in ecologia

La paura penetra nel cuore dell’uomo nell’istante in cui si trova impedito di nascere a se stesso. Voglio dire che non abbandona i terrori inerenti all’universo animale se non per cadere nei terrori di una giungla sociale, dove è considerato … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Raoul Vaneigem | Tagged , , , | Leave a comment

Altrove nello spazio e nel tempo

Come insegnano ormai i bambini, il piacere di vivere non deve più affermarsi pagando un tributo alla retorica della sua sconfitta. A dispetto delle antiche oppressioni, l’amore di sé, quale lo scoprono l’infanzia e la nuova coscienza degli amanti irradia … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General, Raoul Vaneigem | Tagged , , | Leave a comment

Il détournement nella canzone e la rivoluzione

Questo sotto, il testo che accompagnava Pour en finir avec le travail,  un vinile uscito nel 1974 in Francia e concepito sulla base della pratica situazionista del détournement a cui collaborarono Debord e Vaneigem. A produrlo fu Jacques Le Glou, un personaggio … Continue reading

Posted in '68 e dintorni, Guy Debord, Internazionale Sitazionista, Musica, Raoul Vaneigem | Tagged , , , , , | Leave a comment

Raoul Vaneigem. Note preliminari al progetto di costruzione di Oarystis, la città dei desideri

La concezione della città trae la sua ispirazione dal mondo dell’infanzia e della femminilità in procinto di emanciparsi dalle sue oppressioni secolari. Accorda dunque la preminenza al piacere di giocare, alla passione di creare e a quella felicità di essere … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Raoul Vaneigem | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Memento vivere vs memento mori

Noi non vogliamo più una scuola in cui si impara a sopravvivere disimparando a vivere. La maggior parte degli uomini non sono stati altro che animali spiritualizzati, capaci di promuovere una tecnologia al servizio dei loro interessi predatori ma incapaci di affinare … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Raoul Vaneigem | Tagged , , , | Leave a comment

Abolire le prigioni

Il regno odioso delle prigioni non finirà senza che ciascuno impari a non imprigionarsi più in un comportamento economizzato dai riflessi del profitto e dello scambio. Meno l’animalità si ingabbierà nella rigidità del carattere, arrabbiandosi per frustrazioni perpetue, più aprirà le … Continue reading

Posted in Carcere, Critica Radicale, Internazionale Sitazionista, Raoul Vaneigem | Tagged , , , , | Leave a comment

Raoul Vaneigem: La vita scorre, la vita fugge

La vie s’écoule, la vie s’enfuit. Scritta da Raoul Vaneigem nel 1961 con musica di Francis Lemonnier. Incisa da Jacques Marchais. Tratta dall’album Pour en finir avec le travail, 1974. Raoul Vaneigem – La Vie S’écoule video La vita scorre, la vita … Continue reading

Posted in '68 e dintorni, Critica Radicale, Raoul Vaneigem | Tagged , , | Leave a comment