Archivi tag: internazionale situazionista

Critica della geografia urbana

Di tante storie a cui partecipiamo, con più o meno interesse, la ricerca frammentaria di un nuovo stile di vita resta il solo aspetto interessante. Va da sé il più grande distacco nei confronti di alcune discipline, estetiche o altre, … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, General, Guy Debord, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Critica della geografia urbana

Internazionale Situazionista. Contro il linguaggio

Passare dalle parole alle idee, non è che un passo; sempre valicato dal potere e dai suoi pensatori. Tutte le teorie del linguaggio, dal misticismo demente dell’essere fino alla suprema razionalità (oppressiva) della macchina cibernetica, appartengono ad un solo e … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Internazionale Situazionista. Contro il linguaggio

Asger Jorn.L’opera d’arte come sorgente di controvalore

Ci sono le fonti di energia inorganica che formano la base dell’industria. Esse si esauriscono definitivamente con la loro utilizzazione. La loro forma è la forma del contenuto, o della sostanza, e si distrugge con la sostanza. Vi sono altre … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, General | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Asger Jorn.L’opera d’arte come sorgente di controvalore

Il ruolo di Potlatch

Poltatch era il titolo di un bollettino di informazione dell’Internazionale Lettrista, di cui da Parigi furono diffusi 29 numeri, tra il giugno 1954 e il novembre 1957. Strumento di propaganda in un periodo di transizione tra i tentativi d’avanguardia insufficienti … Continua a leggere

Pubblicato in General, Guy Debord, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Il ruolo di Potlatch

Raoul Vaneigem. Una verità unica è una verità morta

Abbiamo bisogno di nuovi punti di riferimento. Il nichilismo affarista ha avuto l’ottima idea di spazzar via i valori patriarcali e il cattivo gusto di sostituirli soltanto con un feticismo del denaro pronto a svendere tutto al miglior offerente. Certo … Continua a leggere

Pubblicato in General, Internazionale Sitazionista, Raoul Vaneigem | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Raoul Vaneigem. Una verità unica è una verità morta

Essere Proprietario

Essere proprietario è arrogarsi un bene del godimento del quale si escludono gli altri; è, nello stesso tempo, riconoscere a ciascuno un diritto astratto di possesso. Escludendo dal diritto reale di proprietà, il possidente estende la sua proprietà sugli esclusi … Continua a leggere

Pubblicato in General, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Essere Proprietario

Debord, Jorn e Albissola

Si sa che i situazionisti, per cominciare, volevano almeno costruire delle città, l’ambiente favorevole all’illimitato dispiegarsi di nuove passioni. Ma naturalmente non era facile; così che ci siamo trovati obbligati a fare molto di più. E, lungo questo cammino, parecchi … Continua a leggere

Pubblicato in Guy Debord, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Debord, Jorn e Albissola

Urbanismo unitario

L’urbanismo unitario prevedeva un utilizzo del territorio come pratica di resistenza ed opposizione alle strategie di pianificazione dell’urbanismo razionalista considerato colpevole, agli occhi dei situazionisti, di costruire città alienanti per l’individuo e la società. L’urbanismo unitario era un vero e … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Urbanismo unitario

Flaneur o dello pscicogeografo

Secondo Walter Benjamin attraverso una immersione percettiva e sensoriale-emozionale nei percorsi cittadini, il “camminatore lento e vagabondo” ( il flaneur) è testimone di un incontro tra pensiero e città che porta a più intima conoscenza delle diverse dimensioni urbane. L’arte della “camminata … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, Guy Debord, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Flaneur o dello pscicogeografo

Ancora uno sforzo se volete essere situazionisti

Il lavoro collettivo che ci proponiamo è la creazione di un nuovo teatro culturale di operazioni, che proponiamo per ipotesi al livello di un’eventuale costruzione generale degli ambienti con una preparazione, in qualche circostanza, dei termini della dialettica scenario-comportamento. Ci … Continua a leggere

Pubblicato in Critica Radicale, General, Internazionale Sitazionista | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Ancora uno sforzo se volete essere situazionisti