LA FINESTRA

poesia-eroticaPiccolo uccello
mille colori
una morte colma il cielo

un corvo piatto
gli occhi morti
il vento strappa il cielo.

Massa di terra nel cielo
silenzio indizio di nulla
montagna erbosa sonnolenta ingiallita
caduta dell’essere nella notte

mi nascondo nelle tue ombre
e mangio al tuo sole
il mio scheletro traspare
nella luce del giorno

un sentimento di terrore
stringe dolcemente la gola
gela lentamente il cuore.

poesie-erotiche

This entry was posted in Nautilus, Poesia and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *