Monthly Archives: Febbraio 2013

Peyote. Voi parlate di Dio, noi parliamo con Dio

Alla base del rito vi è la credenza che nella pianta – data da Dio solo agli indiani – ci sia una parte dello Holy Spirit (Sacro Spirito) che penetra nei fedeli attraverso l’esperienza diretta, cioè con la consumazione sacramentale. … Continue reading

Posted in Stati di coscienza modificati | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Crimethic III. Tecnologie nuove – Strategie antiquate

Nella seconda metà del Ventesimo secolo, i radicali si erano organizzati in enclave sottoculturali dalle quali lanciavano attacchi contro la società. L’invito a praticare la disoccupazione conflittuale presupponeva un contesto di spazi controculturali in cui le persone potessero rendersi intimamente … Continue reading

Posted in Critica Radicale | Tagged , , , , | Leave a comment

NANOTECNOLOGIE

Il punto centrale dell’odierna fase tecno scientifica è la maggior dinamicità e convergenza delle tecnologie dell’infinitamente piccolo, con conseguenze quasi illimitate, dato che tutti gli ambiti di produzione lavorano ormai sulla stessa materia prima, la vita sottile e invisibile di … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , | Leave a comment

Riccardo d’Este: Erotismo e pornografia in carcere

Francamente, in tutta la mia vita, la pornografia mi è sembrata come qualcosa di sporco, da rigettare. Poi succede che, ovviamente per volontà non mia, finisco in galera e la mia sessualità va a finire nella pornografia. A un certo … Continue reading

Posted in Carcere, Critica Radicale | Tagged , , | Leave a comment

Crimethinc II. Non lavorare – Quale lavoro?

La provocazione che caratterizzò la nostra gioventù fu prendere alla lettera il motto situazionista NON LAVOREREMO MAI. Alcuni di noi decisero di provare sulla propria pelle se fosse realmente possibile. Questo atto di spavalderia rivelò tutto l’ingegno della spontaneità giovanile, … Continue reading

Posted in Critica Radicale, General | Tagged , , , | Leave a comment

Gilles Ivain: architettura nuova per una civiltà nuova

Non si può parlare di architettura nuova se essa non esprime una nuova civiltà (e chiaro che non esiste né civiltà né architettura da molti secoli, ma solo degli esperimenti, di cui la maggior parte sono falliti: si può parlare … Continue reading

Posted in Critica Radicale, Internazionale Sitazionista | Tagged , , , | Leave a comment